Arlecchino aprirà il Carnevale 2010

arlecchino.jpgSarà l’”Arlecchino servitore di due padroni” interpretato da Ferruccio Soleri ad aprire, sabato 6 febbraio, il Carnevale di Venezia 2010. Sensation 6 sensi per 6 sestieri, in programma fino a martedì 16 febbraio.

Il Carnevale riproporrà l’ormai collaudato format Sensation, 6 sensi per 6 sestieri. Filo conduttore degli eventi e degli spettacoli i 5 sensi abbinati ai sestieri in cui si divide la città: olfatto a Santa Croce, gusto a Cannaregio (il mio sestiere), vista a San Polo, tatto a Castello, udito a Dorsoduro, a cui si aggiunge il sesto senso nel sestiere di San Marco.

Dopo Dario Fo, un altro artista di straordinario rilievo inaugurerà i dieci giorni di maschere, spettacoli, colori e musica che animeranno la città lagunare. Per l’occasione, Ferruccio Soleri porterà in Piazza San Marco un adattamento realizzato in collaborazione con il regista Stefano De Luca appositamente per il Carnevale.
A poca distanza dal notevole successo del CapodannoLove 2010” che ha portato in Piazza San Marco oltre 30.000 persone, compreso chi scrive e, nonostante pioggia e acqua alta. Sarà quindi un altro evento di altissimo profilo ad aprire il ricco programma di spettacoli ed iniziative che, anche quest’anno, divertirà un pubblico internazionale, che come tradizione, sceglie Venezia per il periodo di Carnevale.

Arlecchino, servitore di due padroni”, con la regia di Giorgio Strehler, è stato rappresentato finora nei teatri di 331 città in 32 Paesi nel mondo.