La Giudecca

GIUDECCA.jpgLa Giudecca è un’isola situata a sud del centro storico di Venezia, di fronte al sestiere di Dorsoduro, di cui l’isola fa parte dal punto di vista amministrativo. Si affaccia sul canale della Giudecca, il più grande dei canali veneziani, in cui possono passare anche navi da crociera di grande dimensione.

Alla Giudecca (vera e propria) si è aggiunta successivamente Sacca Fisola, un’isola posta alla sua estremità occidentale, nata dall’interramento di parte della Laguna.

Oggi la Giudecca è una zona residenziale piuttosto tranquilla e con una presenza turistica limitata rispetto al centro storico di Venezia. La lunga banchina situata a nord, rivolta verso la città si presta a lunghe passeggiate, nelle quali è anche possibile apprezzare una veduta fantastica di Venezia, soprattutto ora che ci sono belle giornate di sole.

La Giudecca è stata da sempre parte integrante della città e la sua storia è strettamente legata a quella di Venezia.
In passato fu una zona ricca di orti e giardini, ridottasi poi a zona degradata e malfamata, contraddistinta da stretti vicoli e da molti palazzi trascurati e fatiscenti.
Negli ultimi anni però l’isola è stata oggetto di importanti interventi di recupero e valorizzazione, vi sono sorti complessi residenziali caratterizzati spesso da architetture moderne ed originali per il contesto veneziano. Ci sono associazioni culturali, un teatro, gallerie d’arte e sedi universitarie, nuove strutture che bene si integrano con il recupero dei vecchi spazi industriali abbandonati.