Bimbi evitano ratticidio

PANTEGANA.jpgForse saranno stati dei fan di Ratatouille, il simpatico topo chef della Disney, che qualche tempo fa ha rilanciato, specie all’estero, il ratto come possibile animale domestico.
O forse erano semplicemente degli amanti degli animali, anche quelli più bistrattati. Parliamo di tre bambini e delle loro mamme che hanno salvato un ratto dalla furia di un fruttivendolo che, vistolo vicino al suo banco, lo voleva uccidere.
La notizia è curiosa tanto che è stata riportata dal Gazzettino.
I fatti si son svolti in Campo Santa Maria Formosa. Le tre mamme hanno litigato con il fruttivendolo e con sua moglie perché i due avevano cercato di uccidere un topo sorpreso a camminare vicino al loro banco della frutta.
Sono volate parole grosse e insulti, hanno poi raccontato gli animalisti dell’associazione “100% animalisti” che han reso noto l’episodio. Alla fine comunque l’animale è riuscito a scappare.
Il fatto che il fruttivendolo cercasse di cacciare il roditore è comprensibile, ma la cosa che più mi piace di questa storia è che i bambini abbiano dimostrato che non tutti tirano le code ai gatti randagi o cercano di calciare i piccioni, ci sono anche bambini che sono stati educati bene e che credono che ogni vita abbia un valore.