Mass media e società

labia.jpgVenerdì 18 dicembre a Palazzo Labia a Venezia (sede regionale della Rai), si terrà una giornata di studio e dibattito sul sistema informativo della regione Veneto. Al centro della discussione un’analisi dei vari media e delle aspettative dei cittadini nel loro confronti.
L’iniziativa è stata promossa dal Consiglio regionale del Veneto, in collaborazione con la Conferenza regionale economia e lavoro, il sindacato e l’ordine dei giornalisti.

Il confronto tra politici, costituzionalisti, direttori di testate e numerosi esperti di comunicazione radiotelevisiva e telematica sarà preceduto dalla presentazione di un sondaggio effettuato per conto del Consiglio regionale dall’istituto di ricerca ”Demos&Pi” e illustrato dal professor Ilvo Diamanti. L’obbiettivo è rilevare l’evoluzione dei consumi mediatici nel Veneto e il grado di soddisfazione di lettori, radioascoltatori, telespettatori e utenti della rete.

Ma non si tratta solo di fotografare i cambiamenti del sistema informativo nella regione, che continua a veder nascere nuove testate, ma anche e soprattutto quello di provare a valutare l’offerta informativa di televisioni, radio, siti web, quotidiani e periodici, in relazione alle esigenze della società.