Un fine settimana di grande musica

pianoforteVogliamo parlare dell’acqua alta? No dai, tanto avrete sentito parecchie cose al Tg, diciamo solo che non era così alta da circa 2 anni e che son contento di abitare al secondo piano.

Cerchiamo di pensare ad altro, magari divertendoci un po’ nel fine settimana, nonostante il freddo e “l’umidità”.

Vi segnato tre appuntamenti interessanti, tra sabato e domenica.

Sabato 3 novembre, a chiusura della rassegna MUSICA AI FRARI 2012, si esibirà in concerto il duo formato dal trombettista sardo Paolo Fresu, da tempo uno dei più celebri ambasciatori del jazz italiano nel mondo, e dal talentuoso polistrumentista marchigiano Daniele Di Bonaventura, in questo caso apprezzato specialista del bandoneon.

Sempre  il 3 novembre, segnalo “Paesaggi immaginari” un concerto della nona edizione di Ex Novo Musica 2012, che si terrà a Teatro La Fenice.

Domenica 4 invece, ci allontaniamo da Venezia, almeno idealmente, ma senza muoversi dalla laguna, con “All’ombra del Vesuvio”, evento che rientra nel Festival Antichità, Mitologia e Romanticismo.

Interpreti di questo appuntamento musicale dalle forti suggestioni, ospitato a Palazzetto Bru Zane, saranno: Gabrielle Philiponet, soprano; NN, mezzosoprano Thomas Bettinger, tenore; Aimery Lefèvre, baritono Frédéric Caton, basso; Stéphane Jamin, pianoforte.

 

Nuovo Centro di musica romantica a Venezia

bruzane.jpgPalazzetto Bru Zane è il nuovo Centro culturale veneziano dedicato alla musica romantica francese.
Si tratta di un progetto fortemente voluto da Madame Nicole Bru, mecenate francese presidente della Fondazione Bru, che ha deciso di legare la sua passione per la musica a quella per Venezia. E’ nato così un centro culturale aperto a forme di scambio e di contatto con altre realtà europee e italiane.
Per realizzare il progetto Madame Nicole Bru ha recuperato un edificio secentesco che versava in condizioni critiche, nel sestiere di San Polo, trasformandolo in un vero gioiello. L’iniziativa è costata 16 milioni di euro, 8 per l’acquisto del Palazzetto, 4 e mezzo per il suo restauro e 3 e mezzo per il budget annuale.
Palazzetto Bru Zane, inaugurato nei giorni scorsi, è ora una realtà che si lega al territorio, con una programmazione che comprende anche altre location come: il Teatro La Fenice e la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista.
Il calendario dei concerti è molto impegnativo: oltre cento in programma già in questa prima stagione.