Riqualificazione del Lido di Venezia

excelsior.jpgSono stati recentemente approvati degli importanti interventi di restauro e riqualificazione al Lido di Venezia.
Tra le strutture interessate, i celebri hotel Des Bains ed Excelsior, l’isola Forte di Malamocco, i lungomare Marconi e D’Annunzio e alcune aree dell’arenile.
Inoltre potrebbe presto aggiungersi l’ex ospedale al mare, per il quale è stato presentato un progetto che potrebbe portare ad un’ulteriore possibilità di sviluppo per le spiagge del Lido di Venezia.
La riqualificazione, rientra appieno nell’accordo di sviluppo firmato nel 2006 da Regione del Veneto, Comune di Venezia e Asl 12 veneziana, e porterà al Lido investimenti per un totale di 700 milioni di euro, che ridisegneranno il volto dell’isola riportando alle linee originarie alcuni edifici storici e recuperando aree che attualmente vivono uno stato di degrado e trascuratezza, come il Forte di Malamocco.

Particolarmente interessante e complesso il progetto che vedrà protagonista l’ex ospedale al mare che diverrà nuovo complesso costituito da un hotel, un’area residenziale con strutture tra i 70 e i 300 metri quadri, un’area commerciale, parcheggi interrati, e alcuni servizi come un beauty center, un pub, un centro fitness, oltre a servizi per la balneazione. Solo questo progetto complessivamente avrà un costo di 312 milioni di euro.