Personale di Aldo Andreolo

aldo_andreolo_donna_seduta.jpgLa Biblioteca Nazionale Marciana, considerato il notevole successo di pubblico della mostra, ha deciso di prorogare “Aldo Andreolo. METAMORFOSI” fino al 30 agosto.
Una buona occasione, per chi ancora non avesse visitato l’esposizione che intende riscoprire il complesso itinerario creativo di Aldo Andreolo, allievo di Giuseppe Cesetti all’Accademia di Belle Arti di Venezia.
L’artista veneziano ha visto nel tempo la trasformazione, a volte anche radicale, di alcune immagini emblematiche della sua pittura, che hanno reso il suo percorso creativo estremamente ricco ed interessante e, ad oggi, ben lontano dalla sua conclusione.
I 20000 visitatori della mostra alla Marciana testimoniano come l’arte contemporanea possa appassionare il grande pubblico se è di qualità.

La mostra è visitabile dalle 10 alle 19, con ingresso dal Museo Correr dalle 10 alle 18.