Green Drop Award

premio, lido, mostra, cinemaLa 69a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia s’avvicina, e con essa il numero di curiosità, notizie, indiscrezioni e attese, per questo grande evento.

Tra le ultime notizie che riguardano questa edizione c’è la nascita di un nuovo premio collaterale, il Green Drop Award, che sarà assegnato dall’Associazione Green Cross Italia, e dal Comune di Venezia, al film in concorso, fra i 18 della Selezione ufficiale, che “meglio abbia interpretato i valori dell’ecologia e dello sviluppo sostenibile, con particolare attenzione alla conservazione del Pianeta”. 

L’attenzione per le tematiche ambientali è (per fortuna) in costante aumento, e in un luogo di cultura come la Mostra del Cinema non si poteva certo evitare l’argomento.

“Si è voluto far coincidere la prima edizione del Green Drop Award con i venti anni dalla prima conferenza mondiale sull’ambiente di Rio de Janeiro e con i quaranta anni dalla storica Conferenza sullo sviluppo umano di Stoccolma. Abbiamo individuato la Mostra del Cinema di Venezia come naturale sede di un premio cinematografico dedicato all’ecologia – spiega Elio Pacilio, presidente di Green Cross Italia – in considerazione della preminente valenza ambientale della città, col suo meraviglioso quanto fragile ecosistema”. 

Il premio che andrà alla pellicola vincitrice, è stato soffiato da un maestro vetraio di Murano, e rappresenta una goccia d’acqua al cui interno trova posto un campione di terra che ogni anno proverrà da Paesi diversi. Quello dell’edizione 2012, la prima, giunge dal Brasile, dove si è da poco conclusa la nuova Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile.

 
Green Drop Awardultima modifica: 2012-08-13T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento