Nordest Capitale europea della cultura 2019

Villa Settembrini, mestreLa Regione del Veneto ha messo a disposizione Villa Settembrini, a Mestre, affinché divenga la sede operativa della candidatura di Venezia, e dell’intero Nordest, a capitale europea della cultura 2019.

Villa Settembrini è un complesso architettonico di fine ‘800, che si trova in centro a Mestre, donato alla Regione del Veneto da Arnaldo Settembrini nel 1980. Attualmente è sede del Centro Regionale di Cultura intitolato a Paola di Rosa Settembrini, che comprende la Segreteria del Premio letterario Settembrini-Mestre; uno spazio multimediale destinato a incontri, dibattiti e seminari; la Mediateca e la Fototeca Regionale, e una Biblioteca specializzata nella storia locale e del territorio veneto.

Il Sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, ha ringraziato il vicepresidente e assessore alla cultura Marino Zorzato, per la disponibilità della sede che viene ad assumere anche un forte valore simbolico, in quanto segno del concreto coinvolgimento di tutto un territorio nell’impegno condiviso a sostenere questa candidatura. Un impegno che sarà da ora sempre maggiore, e si concretizzerà anche in riunioni mensili del comitato, la prossima delle quali è stata già fissata per il 30 agosto.

Nordest Capitale europea della cultura 2019ultima modifica: 2012-07-23T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento