La vita è teatro, specialmente a Carnevale

teatro, carnevaleCi siamo quasi, febbraio si avvicina e, con lui, torna uno degli appuntamenti più attesi in laguna, quello con il carnevale. Il titolo scelto per il Carnevale di Venezia 2012 è: “LA VITA E’ TEATRO. TUTTI IN MASCHERA” e l’obbiettivo è quello di rinnovare la secolare liaison della città con lo spettacolo, la messa in scena e la Commedia, che in laguna ha avuto la sua ufficializzazione storica proprio con le maschere del Carnevale. 

Dal 4 al 21 febbraio Venezia tornerà quindi ad essere capitale del teatro, con particolare attenzione a quello moderno, verrà rievocato il fermento culturale degli oltre 25 teatri attivi tra Seicento e Settecento, e il senso profondo del mascherarsi, modo per scoprire un nuovo “carattere” della nostra personalità attraverso il costume indossato. 

Questo Carnevale sarà un grande evento di performing art diffuse, in cui ogni ospite della città diventerà protagonista del grande cast di questa festa popolare, parte fondamentale del patrimonio culturale dell’Italia.

Spettacoli, concerti e live performance, esibizioni di artisti internazionali e sfilate di maschere animeranno tutti i campi principali e molti angoli della “Venezia minore”.

Gli eventi principali si svolgeranno però, come sempre, nel Gran Teatro di Piazza San Marco. Non mancheranno le tradizioni più note del Carnevale Veneziano come la Sfilata delle Marie, il Volo dell’Angelo e la gara per premiare la Maschera più bella.

Per il programma completo visitate il sito: http://www.carnevale.venezia.it/

 
La vita è teatro, specialmente a Carnevaleultima modifica: 2012-01-25T11:34:14+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “La vita è teatro, specialmente a Carnevale

Lascia un commento