Entro il 2012 restauro del ponte dell’Accademia

restauro, pontiIl ponte dell’Accademia è provvisorio da decenni, l’idea dell’attuale soluzione risale infatti al 1933. Anziché rinnovarlo anni fa si preferì buttare soldi in un nuovo contestato ponte sul Canal Grande, quello dello spagnolo Calatrava.

Ultimamente però le condizioni del ponte sono peggiorate in modo rilevante, tuttavia per ora non si pensa ad un rifacimento totale, bensì ad un restauro, che partirà a breve, nel 2012.

È stato di recente l’assessore comunale ai Lavori pubblici di Venezia, Alessandro Maggioni a spiegare come, almeno per ora, sia tramontata la proposta del rifacimento del ponte. Più d’uno i motivi che hanno portato il Comune di Venezia a scegliere la soluzione del restauro: «La proposta di rifacimento è stata valutata nel suo insieme – ha detto Maggioni – e, oltre ad aver ricevuto il parere fortemente critico da parte del Ministero, il progetto presentato sarebbe risultato troppo costoso, soprattutto in un momento così grave dal punto di vista economico». 

Speriamo che questo restauro venga eseguito come si deve e che, soprattutto, si riesca finalmente a far passare il concetto di ordinaria manutenzione.

Non si può e non si deve, mettere mano alle opere, solo quando queste stanno cadendo a pezzi.

 

XV edizione del Salone dei beni e delle attività culturali

expo, restauro, tronchettoTorna a Venezia il Salone dei beni e delle attività culturali, che presso il terminal passeggeri della stazione marittima del Tronchetto permetterà in questi giorni di scoprire il meglio dell’offerta culturale italiana, con una particolare attenzione a conservazione, restauro e valorizzazione.

Grande spazio sarà dato alla città dell’Aquila, ferita dal terremoto e al Paese ospite, che quest’anno è l’Algeria, presente con l’esposizione intitolata “Arte, memoria e innovazione”.

Nell’ambito dell’internazionalizzazione promossa quest’anno dal Salone, spazio sarà dato anche alla presentazione di alcuni importanti siti archeologici della Libia, da Sabrata a Leptis Magna, cui è dedicata una conferenza, sabato, tenuta da archeologi italiani che hanno condotto numerosi scavi nel Paese africano.

Confermati anche due appuntamenti che si sono consolidati negli anni:Viaggiandum Est, la XIII edizione della Borsa del Turismo Culturale che coinvolge in un meccanismo di B2B (Business to Business) gran parte dei paesi europei e la XIII edizione del Premio Venezia alla Comunicazione, volto a segnalare l’eccellenza nella comunicazione dei beni e delle attività culturali.

La XV edizione del Salone dei beni e delle attività culturali e del restauro (bbccEXPO) al VTP – Venezia Terminal Passeggeri è raggiungibile in pochi minuti da Piazzale Roma tramite il People Mover che collega tutti i giorni Piazzale Roma alla Stazione Marittima.