In tram a Venezia

1485207422.jpgSono iniziati i lavori per far passare il tram sul Ponte della Libertà, il mezzo arriverà quindi a Venezia, salvo imprevisti, entro la primavera del 2014. Ormai superati i nodi che ostacolavano la prosecuzione nel suo percorso da Mestre verso Piazzale Roma pare così avvicinarsi la fine di un progetto ambizioso ed estremamente criticato e discusso.

In una recente conferenza stampa che ha visto intervenire il sindaco Giorgio Orsoni, gli assessori comunali alla Mobilità e Trasporti, Ugo Bergamo, ai Lavori pubblici, Alessandro Maggioni, il presidente di Pmv, Antonio Stifanelli, la dirigente della Mobilità del Comune di Venezia, Silvia Grandese, sono stati presentati gli interventi che si andranno a realizzare, fino al completamento lavori che, come detto, è previsto per il 2014.

Oltre che del tram, nella conferenza stampa ci si è lungamente soffermati sui buoni numeri fatti registrare negli ultimi mesi dal turismo in laguna, con oltre 50 milioni di presenze, soprattutto di stranieri, tra gennaio ed agosto, numeri che rappresentano una crescita di più del 7% rispetto allo stesso periodo del 2010, anche per questi numerosi visitatori, oltre che per chi a Venezia vive e lavora ogni giorni, servono servizi di trasporto sempre più capaci di dare risposte ad esigenze in costante evoluzione. Per sapere se il tram sarà tra questi dovremo aspettare ancora poco, o almeno così si spera.

 
In tram a Veneziaultima modifica: 2011-11-14T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento