Il baby Mose salva Chioggia

chioggia.jpgIn questi giorni a Venezia sono tornati pioggia ed acqua alta. Il fenomeno dell’alta marea ha colpito anche Chioggia, ma ieri in questa città qualcosa è cambiato, è stato azionato il cosiddetto baby Mose, che funzionando a dovere ha permesso di eliminare l’acqua dal centro storico in circa 15 minuti.

Il baby Mose di Chioggia è una paratia sul Canal Vena che permette di difendere il centro storico.

Ieri mattina, verso le 8:30 il centro di Chioggia vedeva 115 centimetri di marea sul mediomare, ma dopo che la paratia è stata alzata e sono state azionate le pompe, il centro storico, con le sue tante attività commerciali, s’è presto ritrovato all’asciutto, causando non poco stupore e soddisfazione, sopratutto tra i commercianti.

Questa è la prima sperimentazione sul campo del sistema realizzato dal consorzio Venezia Nuova e azionato, già nella notte, dal Magistrato alle acque su richiesta del Comune.

Presto verranno completati i lavori anche per una seconda paratia a Chioggia, mentre per Venezia ci sarà ancora da aspettare, d’altra parte il Mose è ben più complesso di una singola paratia che blocca un canale. Il sistema che dovrebbe difendere Venezia dall’alta marea dovrebbe infatti bloccare il mare sulle varie bocche di porto.

In attesa che si possa ripetere il successo di Chioggia anche a Venezia, i disagi in questi giorni sono davvero notevoli.

Il baby Mose salva Chioggiaultima modifica: 2010-11-22T08:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento