Basta concerti in Piazza

concerto-san-marco.jpgEra il 15 luglio 1989 quando i Pink Floyd tennero uno storico concerto a Piazza San Marco (in realtà fu allestito su un palco galleggiante nel bacino di San Marco, ma la piazza e tutte le zone vicine si riempirono di gente e, a fine spettacolo, dei loro rifiuti). Prima e dopo quella data sono stati moltissimi gli eventi tenutisi nello straordinario salotto veneziano, spesso con relativo corollario di polemiche relative all’inquinamento acustico e ai rischi per la salute dei monumenti. Ora arriva uno storico giro di vite del Comune di Venezia sui grandi eventi musicali in Piazza San Marco.

Entrerà presto in vigore infatti il limite di un solo concerto di grande rilievo l’anno.

Lo ha chiesto il nuovo sindaco Giorgi Orsoni, riferendosi al calendario della stagione dei concerti e degli eventi in piazza che sarà presentato a breve in Comune.

Orsoni ha detto senza mezzi termini che questo sarà l’ultimo anno nel quale l’area marciana diventerà palcoscenico per così tanti concerti di spessore internazionale.

Basta concerti in Piazzaultima modifica: 2010-06-21T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento