Lo spazio bianco

spazio-bianco.jpg

Un convinto applauso ha accolto la proiezione per la stampa di Lo spazio bianco, di Francesca Comencini, con Margherita Buy.
Il film, in concorso alla 66° Mostra del Cinema di Venezia, è tratto da un romanzo di Valeria Parrella e racconta con efficacia la storia di Maria una mamma ormai 40enne che partorisce una bimba, Irene, al sesto mese.

La donna in gran parte del film è come imprigionata nell’attesa che la figlia esca dall’incubatrice, da quello spazio bianco, in cui tutto appare sospeso ed incerto.
La pellicola, negli auspici della regista, è una “proposta di un nuovo patto d’amicizia tra uomini e donne basato sulle regole del rispetto e della conoscenza reciproca”.

Lo spazio biancoultima modifica: 2009-09-09T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento