Venezia tra design, musica, arte e tecnologia

instagram, instameet, myanalogcloud, serra, moleskine, design, Venice Moleskine InstameetNe avevo già parlato mercoledì, ve lo ricordo, visto che l’evento è questa sera. Dalle 18:00 alle 23:00, si terrà il The Moleskine Party, presso il Moleskine Temporary Store alla Serra dei Giardini.

Sarà una festa tra design e musica, nell’ambito dell’Evento Collaterale “A Better World” della 13a Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia

Tra le attrazioni uno spazio musicale, giochi e interazioni con postazioni sperimentali, all’insegna di creatività e condivisione. Inoltre tante matite, album, taccuini, per scrivere, disegnare, scoprire, giocare e raccontarsi.

Ci sarà il Moleskine Faces, un gioco/performance progettato da Emily Baltz, visual artist di New York, che metterà i volti degli invitati nelle pagine di un taccuino Moleskine, e pubblicherà i risultati ottenuti su una galleria su Facebook.

C’è anche un concorso a premi, in collaborazione con Instagramers Italia e Instagramers Venezia. La sfida è quella di condividere la nuvola analogica degli oggetti, Moleskine incluse, che portiamo sempre con noi, fotografandoli e taggandoli con l’hashtag #myanalogcloud, per poi condividerli su Instagram e gli altri social network.

Se volete partecipare anche voi al Venice Moleskine Instameet: venite alla Serra dei Giardini, svuotate la borsa, o le tasche, partecipate al set fotografico, scattate la vostra foto, e pubblicatela su Instagram in modalità georeferenziata, con il tag #myanalogcloud.

 

InstArtNight: la notte dell’arte per immagini

InstArtNight, innovazione, Instagram, Instaboat, Instameet, concorsoCi sarà anche un contest fotografico ad arricchire il già ampio programma dell’Art Night 2012, la Notte dell’Arte in programma sabato 23 giugno a Venezia.

L’evento, dopo la prima edizione dell’anno scorso, torna ancora più ricco di idee e suggestioni, grazie all’entusiasmo degli organizzatori: l’Università Ca’ Foscari, in collaborazione con l’amministrazione comunale e molte delle principali istituzioni di arte e cultura della città.

Grazie all’accordo di collaborazione stretto tra l’Ateneo veneziano e la rivista L’illustre, mensile edito da Calliandro Editore, le migliori foto, realizzate con Instagram durante l’evento, e condivise su Facebook e Twitter, parteciperanno ad un Art Contest e i 10 Top Instagramers dell’Art Night, giudicati da una giuria di giornalisti ed esperti del settore, vedranno i loro scatti pubblicati sulle pagine della rivista.

Il “popolo di Instagram” verrà ospitato dalla Instaboat, un’imbarcazione che, a partire dalle 17 e fino a notte inoltrata, condurrà i partecipanti alla scoperta delle sedi dei vari eventi in programma, e di alcune parti della città aperte per l’Art Night. Tutte le foto saranno visibili in tempo reale a Ca’ Foscari e sul sito www.veneziadavivere.com, che organizza l’Instameet con Instagramers Italia e Instagramers Venezia.

Saranno presenti i bloggers e gli instagramers più conosciuti in rete, e Ilaria Barbotti, manager della community Instagramers Italia. Ca’ Foscari sarà il meeting point per l’accoglienza di InstArtNight, l’accreditamento dei partecipanti e la consegna della mappa di tutti gli eventi.

Tutti i partecipanti alla notte dell’arte di Venezia potranno però diventare parte attiva dell’evento e condividere informazioni, sensazioni, esperienze, consigli, in tempo reale, grazie ai social network, usando l’hashtag #artnightvenezia su Instagram e su Twitter.

Potrete inoltre raccontare la vostra Art Night sul profilo Facebook di ArtNightVenezia e commentare su Twitter, facendo precedere ogni tweet dall’hashtag #artn12, scrivendo direttamente a @artnightvenezia o seguendo il profilo @artnightvenezia.

Il programma di Art Night Venezia è disponibile anche sul sito internet www.artnightvenezia.it, dal quale si può scaricare e stampare.